Sobota, 11 Julij 2020, 02:11

OPOZORILO! Naša spletna aplikacija uporablja piškotke.

Sprejmi

Piškotki so majhne datoteke, ki jih naložimo na vašo napravo, z namenom izboljšanja uporabniške izkušnje. Preberi več

Piškotki, ki jih uporabljamo za delovanje portala, v nobenem primeru ne škodijo ne Vam, ne Vašemu računalniku. Omogočajo izdelavo dokumentov preko pametnih e-obrazcev, merjenje statistike obiska, delovanje partnerskega (affiliate) programa, oglaševanja, deljenja vsebin preko družbenih omrežij in komunikacijo z Vami. Predvsem pa omogočajo boljšo in lažjo uporabo portala za Vas kot uporabnika. Prosimo potrdite ali se strinjate z uporabo piškotkov na naši strani (kliknite spodnji gumb Sprejmi).

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Župančičeva ulica 18
6000 Koper - Capodistria
Ta e-poštni naslov je zaščiten proti smetenju. Za ogled potrebujete Javascript, da si jo ogledate.

LETTERA AI SINDACI

Podobne novice

Ai Sindaci dei Comuni di Ancarano, Capodistria, Isola e Pirano

Oggetto: Revisione dei bilanci comunali e voci relative alla Comunità nazionale italiana

Egregio Sig. Sindaco,

avendo il Governo della RS revocato lo stato di epidemia da COVID 19, i Comuni avranno ora il compito di approvare i bilanci di revisione con le modifiche dovute alla crisi economica causata dall'epidemia. I bilanci subiranno tagli finanziari importanti dovuti a spese impreviste ed entrate mancate e Le chiedo, con la presente, di prestare particolare attenzione ai mezzi finanziari concernenti il bilinguismo ed il funzionamento delle Comunità autogestite della nazionalità italiana dei quattro Comuni nei quali risiede la Comunità nazionale italiana. Le nostre istituzioni hanno mantenuto il loro ruolo e le loro attività specifiche anche in questo periodo cercando di modificare i programmi e sostituire gli eventi, tenendo conto della situazione, ma comunque nell'ottica di svolgere quanto previsto nell'anno in corso. Le chiedo pertanto di non ridurre le voci di bilancio che riguardano la Comunità nazionale italiana. Fiducioso della Sua comprensione, Le porgo i miei più cordiali saluti,

Il presidente

Alberto Scheriani

Najbolj brane

Podobne novice

Drugo

Zadnje novice

Info-libro

Podobne novice