Torek, 13 November 2018, 06:40

OPOZORILO! Naša spletna aplikacija uporablja piškotke.

Sprejmi

Piškotki so majhne datoteke, ki jih naložimo na vašo napravo, z namenom izboljšanja uporabniške izkušnje. Preberi več

Piškotki, ki jih uporabljamo za delovanje portala, v nobenem primeru ne škodijo ne Vam, ne Vašemu računalniku. Omogočajo izdelavo dokumentov preko pametnih e-obrazcev, merjenje statistike obiska, delovanje partnerskega (affiliate) programa, oglaševanja, deljenja vsebin preko družbenih omrežij in komunikacijo z Vami. Predvsem pa omogočajo boljšo in lažjo uporabo portala za Vas kot uporabnika. Prosimo potrdite ali se strinjate z uporabo piškotkov na naši strani (kliknite spodnji gumb Sprejmi).

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Župančičeva ulica 18
6000 Koper - Capodistria
Ta e-poštni naslov je zaščiten proti smetenju. Za ogled potrebujete Javascript, da si jo ogledate.

L'on. Simone Billi alla CAN Costiera

Podobne novice

Sabato pomeriggio l'on. Simone Billi, eletto alle ultime elezioni politiche in Italia per il Centro- destra nella circoscrizione Estero- Europa ( che comprende anche Slovenia e Croazia) ha incontrato il presidente della CAN Costiera, Alberto Scheriani. Nel corso del cordiale colloquio all'alto ospite e al suo collaboratore ed esperto di rapporti internazionali, Andrea Picchielli, sono stati illustrati i ruoli della stessa CAN Costiera e delle CAN comunali, nonché le ultime iniziative che queste istituzioni hanno portato in porto con successo. É stata citata, in particolare, la nuova legge quadro sull'istruzione, che migliorerà il lavoro degli istituti italiani nella fascia costiera e la formazione dei quadri. Scheriani ha rilevato lo stanziamento di importanti fondi statali, per avviare l'edificazione di un base economica autonoma della Comunità nazionale italiana. All'on. Billi sono stati fatti presente i progetti rimasti ancora aperti e che, a Lubiana, dovranno attendere l'elezione del nuovo parlamento e poi la nomina del prossimo governo. Si ripartirà certamente dalla Legge di tutela globale, già abbozzata, ma poi rimasta ferma alla Camera di stato. Il parlamentare italiano ha preso atto con soddisfazione delle attività svolte dagli italiani che vivono in Slovenia. Ha assicurato che nel suo lavoro al Parlamento di Roma sosterrà con convinzione le istanze della CNI, alla quale è stato avvicinato anche dall'elezione nella circoscrizione Estero- Europa. Nel congedarsi le due parti si sono augurate a vicenda tanti successi nelle future attività.

Najbolj brane

Podobne novice

Drugo

Zadnje novice

Info-libro

Podobne novice