Sobota, 16 December 2017, 19:34

OPOZORILO! Naša spletna aplikacija uporablja piškotke.

Piškotki so majhne datoteke, ki jih naložimo na vašo napravo, z namenom izboljšanja uporabniške izkušnje. Preberi več

Sprejmi

Piškotki, ki jih uporabljamo za delovanje portala, v nobenem primeru ne škodijo ne Vam, ne Vašemu računalniku. Omogočajo izdelavo dokumentov preko pametnih e-obrazcev, merjenje statistike obiska, delovanje partnerskega (affiliate) programa, oglaševanja, deljenja vsebin preko družbenih omrežij in komunikacijo z Vami. Predvsem pa omogočajo boljšo in lažjo uporabo portala za Vas kot uporabnika. Prosimo potrdite ali se strinjate z uporabo piškotkov na naši strani (kliknite spodnji gumb Sprejmi).

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Župančičeva ulica 18
6000 Koper - Capodistria
Ta e-poštni naslov je zaščiten proti smetenju. Za ogled potrebujete Javascript, da si jo ogledate.

Consegna solenne riconoscimenti MEPI‏

In qualità di patrocinatore del progetto MEPI (Mednarodno priznanje za mlade – Riconoscimento internazionale per i giovani), la CAN Costiera (presente il segretario Andrea Bartole) ha partecipato alla consegna solenne dei riconoscimenti annuali ai migliori studenti del programma, tenutasi sabato 5.12. nella splendida cornice di Brdo vicino a Kranj.

I premi sono stati consegnati dal Presidente della Repubblica Borut Pahor e della Ministra per l’Istruzione Maja Makovec Brenčič. Il programma, che si rivolge ai ragazzi dai 14 ai 25 anni, è stato ideato dalla famiglia reale inglese e precisamente dal Principe Filippo nel 1956. Inizialmente si chiamava Riconoscimento del Duca di Edinburgo – Duke of Edinburgh's Award, e coinvolge oggi 142 paesi di tutto il mondo, tra cui la Slovenia. Anche i ragazzi delle nostre scuole con lingua d’insegnamento italiana sono inclusi nel circuito delle attività che il progetto promuove. Per i giovani si tratta di formazione extrascolastica che permette loro di perseguire - con l’aiuto di mentori certificati - obiettivi di loro scelta, permettendo così di condividere le loro esperienze e conoscere altri coetanei studiando e partecipando a escursioni e viaggi. La cerimonia è stata preparata dai ragazzi premiati negli anni precedenti e ha ripercorso le tappe dei migliori studenti dell’ultimo anno per i quali hanno avuto bellissime parole di incoraggiamento anche il Ministro dell’Istruzione e lo stesso Presidente della Repubblica. Entrambi hanno sottolineato l’importanza dei valori che i giovani acquisiscono negli anni della formazione e che in questo momento storico così difficile risultano fondamentali per le nuove generazioni.

 

 

Capodistria, 07.12.2015

Il segretario Andrea Bartole

Najbolj brane

Drugo

Zadnje novice

Info-libro