Sabato, 23 Ottobre 2021, 11:01

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Approvo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Via Župančič 18
6000 Capodistria

L'ORDINE AL MERITO CONFERITO A RADIO E TV CAPODISTRIA

Articoli correlati

Su proposta della CAN Costiera, il Presidente della Repubblica, Borut Pahor, ha conferito ai programmi italiani di Radio e TV Capodistria l'Ordine al Merito. Come rilevato nella motivazione, le due emittenti svolgono un ruolo molto importante per la Comunità nazionale italiana, rispettivamente da 70 e 50 anni. Di rilievo anche il loro contributo per il mantenimento della cultura e della lingua italiana e per l'informazione della CNI. Il presidente della CAN Costiera, Alberto Scheriani, ha espresso la propria soddisfazione per l'importante riconoscimento. “ Come presidente non posso che esprimere la mia soddisfazione per la decisione del Capo dello Stato di concedere il riconoscimento. Si tratta di un passo molto importante per i due programmi italiani, che li vede in un momento delicato, protesi ad affrontare non poche difficoltà in campo finanziario e negli organici. La CAN si adopera sempre con coerenza per un rilancio e consolidamento dei programmi in lingua italiana, che hanno bisogno di finanziamenti certi e adeguati, nonché di nuove assunzioni nei loro organici. Il riconoscimento del Presidente Pahor significa che Radio e TV Capodistria sono visibili e riconoscibili tra un pubblico ben più vasto di quello della sola CNI. È la prova che hanno lavorato bene per curare informazione, lingua e cultura italiana sul nostro territorio d’insediamento storico in Slovenia e Croazia, contribuendo a renderlo più democratico. Altrettanto importante è stata la loro presenza in Italia” ha dichiarato ancora il presidente Scheriani.

Le più lette

Articoli correlati

Altre notizie

Notizie recenti

Info-libro

Articoli correlati