BILINGUISMO E COVID-19

Articoli correlati

In settimana su segnalazione di alcuni connazionali, la CAN Costiera si è attivata per richiamare i Poliambulatori della fascia costiera al rispetto del bilinguismo nella modulistica e nelle comunicazioni legate agli esami anti-covid. In tempi molto brevi sono pervenute le risposte delle Case della sanità di Isola e di Pirano, nelle quali si assicura che la richiesta di effettuare il test e le relative analisi possono essere fornite in lingua italiana. Chi ne avesse bisogno può ottenere la documentazione anche in lingua inglese. Le opzioni sono aperte già dalla prima ondata dell'epidemia, nel marzo scorso. La CAN Costiera sta attendendo ancora la risposta del Poliambulatorio di Capodistria.