Domenica, 17 Novembre 2019, 16:16

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Approvo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Via Župančič 18
6000 Capodistria
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bando per il cofinanziamento di progetti europei

Articoli correlati

La CAN costiera ha pubblicato sulla propria pagina web (sezione Bandi), il Bando di gara per il cofinanziamento di progetti delle associazioni della Comunità nazionale italiana e delle Comunità autogestite della nazionalità italiana, selezionate nei bandi cofinanziati dal bilancio dell'Unione europea per gli anni 2019 e 2020. Oggetto del bando pubblico è il cofinanziamento di un contributo finanziario per garantire la partecipazione ai progetti di quelle associazioni della Comunità italiana e delle Comunità autogestite della nazionalità italiana che partecipano ai bandi cofinanziati dal bilancio dell'Unione europea e necessitano di una compartecipazione. L'importo indicativo dei fondi disponibili per il cofinanziamento del contributo finanziario a garanzia di partecipazione ai bandi dell'UE per il 2019 è di 90.000 EUR e per il 2020 di altri 90.000 EUR. I fondi sono garantiti dal Ministero per lo Sviluppo Economico e la Tecnologia della Repubblica di Slovenia alla voce per lo Sviluppo delle aree dove vivono le Comunità nazionali italiana e ungherese. Il periodo di assegnazione dei fondi per il presente bando pubblico sono gli anni finanziari 2019 ed il 2020. Sulla base delle richieste di pagamento convalidate, la CAN COSTIERA preparerà una richiesta e la inoltrerà al Ministero per lo Sviluppo Economico e la Tecnologia (MGRT). Il termine per l'arrivo della domanda (moduli e allegati) all'indirizzo Can Costiera - CAN COSTIERA, Comunità autogestita costiera della nazionalità italiana - Obalna samoupravna skupnost italijanske narodnosti - Via Župančič/Župančičeva 18, 6000 Capodistria/Koper, è il 20 maggio 2019. Se la domanda viene inviata per posta raccomandata ai fini del ricevimento da parte dell'Organo, farà fede la data di presentazione all'ufficio postale (il timbro postale). La domanda di partecipazione al bando deve essere inviata per posta raccomandata in conformità con il bando, in busta chiusa con corrispondente indicazione sul lato frontale, testualmente e senza abbreviazioni: "NE ODPIRAJ –VLOGA - JR ANS UKREP 3/1-2019", ossia "NON APRIRE - DOMANDA - MISURA JR ANS 3/1-2019" e con nome completo e indirizzo del candidato. Tutte le altre informazioni sono reperibili sulla pagina web della CAN costiera, nella sezione “bandi”.

Le più lette

Articoli correlati

Altre notizie

Notizie recenti

Info-libro

Articoli correlati