Domenica, 17 Novembre 2019, 15:29

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Approvo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Via Župančič 18
6000 Capodistria
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL PREMIO DELLA CAN COSTIERA 2018 A ISABELLA FLEGO

Articoli correlati

La commissione per l'assegnazione del riconoscimento della Can costiera per l'anno 2018 si è riunita a chiusura del bando di concorso verificando le proposte pervenute ed ha deciso di assegnare il riconoscimento alla connazionale sig.ra Isabella Flego. Isabella Flego è nata ad Arsia, in Istria e nel 1959 si è trasferita a Capodistria per iniziare la sua attività di insegnante, diventando in seguito preside della Scuola elementare di lingua italiana “Pier Paolo Vergerio il Vecchio”. Ha svolto negli anni un’intensa attività socio-politica, ricoprendo tra le altre cose le cariche di Presidente della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, consigliere comunale, Vicesindaco e Sindaco del Comune di Capodistria. È stata Parlamentare alla Camera dei Comuni della Repubblica di Slovenia al Seggio specifico per la comunità italiana, Vicepresidente e responsabile per le questioni scolastiche della Comunità Autogestita Costiera della Nazionalità Italiana. Oggi, oltre alla sua ripetutamente premiata attività letteraria, è anche Presidente dell’Associazione per le pari opportunità (POEM) e Coordinatrice per le Pari Opportunità del Comune Città di Capodistria. Nel 1998, per le edizioni Comunità Italiana, ha pubblicato un imponente volume sulla vita e le vicende di una delle più antiche famiglie nobili di Capodistria, un saggio intitolato “Girolamo Gravisi sparso in dotte carte “ con il quale si è classificata prima nella sezione saggistica al “ Premio Internazionale Frontiera, V edizione “, Roma 2000. Alla seconda edizione del “ Premio Nazionale di Narrativa Città di Cadeo “ è risultata terza classificata con il racconto “ Tonina “, ad uso delle classi terza e quarta della scuola novennale italiana e pubblicato dall’ Istituto della Repubblica di Slovenia per l’ Istruzione. Al IV Concorso Letterario “ Il Giunco città di Brugherio “ edizione del Giubileo 2000- Premio “ Europa “ nella sezione narrativa ha conseguito una segnalazione di merito per l’ opera “ Il sogno di Serena “, racconto per ragazzi che ha avuto altre due segnalazioni , presso il Centro Artisti Salernitani, Premio Internazionale di Letteratura “ La piazzetta “ e presso l’Associazione Internazionale “ Il paese che non c’è “ di Legnano, Milano. Da quest’ ultima Associazione premio “ Ferdinando Pessoa “ l’ autrice ha avuto una segnalazione di merito per “ Una pagina di diario “. Nel 2001 ha conseguito il primo premio per il racconto “ Il primo giorno “ al Concorso Internazionale di Narrativa “ Il giunco - città di Brugherio “ Milano. Nello stesso anno ha ricevuto l’ Attestato di merito con braccialetto al premio Internazionale di narrativa e poesia “ Michelangelo “ di Silvano d’ Orba per la poesia ” Oltre le pupille“; Diploma d’Onore al Premio di Poesia Inedita “Marco Tanzi” a San Mauro a Signa di Firenze. Nel 2002 ha pubblicato per la casa editrice Ibiskos di Empoli “Il primo giorno”, un libro contenente un racconto ed una serie di liriche sulla vita dei minatori e delle loro famiglie, basato sulle esperienze vissute della sua infanzia, in una famiglia di minatori. Sempre nel 2002, ha ricevuto il premio Michelangelo per la narrativa “ Il monopattino e la bambola di pezza “ e una segnalazione di merito per la poesia “ Il paese che non c’è” Nel 2003 doppia premiazione per prosa e poesia al Premio Michelangelo. Nel 2004 un Diploma di Merito per la poesia, quale finalista, al Premio “Campanile Delle Vigne” a Genova. Nel 2005 al Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa CITTA’ di SALO’: Premio della Giuria per l’opera “OLTRE LE PUPILLE-ONKRAJ ZENIC” (Ibiskos di A. Risolo 2005). Nel 2004 finalista al concorso “ Il paese che non c’è “ con una silloge inedita. “ARCOBALENO” ( EDIT di Fiume ), il mensile per ragazzi ha pubblicato alcuni suoi racconti. Nel 2007, ha pubblicato “ IL MONOPATTINO E LA BAMBOLA DI PEZZA ” un racconto e poesie. Da “Istria Nobilissima” ha avuto parecchie Menzioni Onorevoli. Nel 2010 per l’Archeografo Triestino vol. CXVIII, ha scritto ”Accademie e associazioni a Capodistria e dintorni-nel Settecento”. In aprile del 2011 la rivista “PARALELE” (literarna revija za vprašanja kulture manjšinskih avtorjev, ki živijo v Sloveniji) ha pubblicato due sue poesie. Segue e partecipa attivamente alle pubblicazioni di POEM ( “Due mondi un sentiero”, “Tre mondi un sentiero”, “Scripta manent” ,“Nello spirito della parola-V duhu besede”). Nel 2018 con la sua ultima fatica “Memorie da sopra l’equatore” edito dalla Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria ha ricevuto il Premio letterario internazionale “Golfo di Trieste 2018”. Per i motivi sopra citati e per l'intensa ed impegnata attività svolta a favore della comunità nazionale italiana la commissione ha deciso di conferirle il riconoscimento della Comunità autogestita costiera per l'anno 2018. La cerimonia per la consegna del riconoscimento si terrà a Capodistria nel mese di maggio.

Il segretario Andrea Bartole

Le più lette

Articoli correlati

Altre notizie

Notizie recenti

Info-libro

Articoli correlati