Giovedì, 18 Aprile 2019, 23:23

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Approvo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Via Župančič 18
6000 Capodistria
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LA CAN COSTIERA ALLA SEDUTA COSTITUTIVA DEL CONSIGLIO REGIONALE

Articoli correlati

SI è svolta nei giorni scorsi la prima riunione annuale del Consiglio regionale per l’Istria, i Berchini e il Carso. Dell’organismo, che raduna i Comuni della fascia costiera e della zona di Sesana, fino a Villa del Nevoso, fa parte anche la CAN costiera. A coordinarne il lavoro è l’Agenzia per lo sviluppo regionale con sede a Capodistria, che poi fa capo al Ministero per le attività economiche e la tecnologia. L’incontro è servito in primo luogo a rivedere la composizione del Consiglio, comprendente tra l’altro tutti i sindaci dei Comuni interessati. Dopo le elezioni amministrative di novembre, gran parte dei primi cittadini sono stati sostituiti e i loro successori sono diventati automaticamente membri del Consiglio stesso. La presidenza è stata affidata alla sindaco della municipalità di Erpelle- Cosina, Saša Likavec Svetelšek. La CAN costiera è stata rappresentata dal segretario, Andrea Bartole. Tra le prime delibere approvate quello sul piano finanziario. Sono stati presentati i progetti a cui partecipa l’Agenzia di sviluppo regionale, tutti improntati sulla mobilità sostenibile. Discusso anche del bando a livello nazionale, che sarà pubblicato in aprile e servirà a supportare vari interventi nelle singole località.

Le più lette

Articoli correlati

Altre notizie

Notizie recenti

Info-libro

Articoli correlati