Mercoledì, 15 Agosto 2018, 15:26

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Approvo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Via Župančič 18
6000 Capodistria
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LA NAVE SCUOLA “CAROLY” A CAPODISTRIA

Articoli correlati

La nave scuola della Marina militare italiana “Caroly” è giunta oggi nel porto di Capodistria, per una visita ufficiale alla Marina e alle Forze armate slovene. Si tratta dell’ultima tappa della campagna d’istruzione per nove aspiranti guardiamarina dell’Accademia di Livorno, guidati da un ufficiale e due sottufficiali, che nelle scorse settimane hanno incrociato nell’Adriatico, toccando scali montenegrini, croati e ora anche quello capodistriano . La “Caroly" è una splendida imbarcazione a vela del tipo "yawl", varata nel 1948 presso il cantiere “Baglietto” di Varazze. Lunga quasi 24 metri e larga 4,80, Il suo abituale porto di assegnazione è La Maddalena. Durante il soggiorno a Capodistria, l’equipaggio sarà accolto dal Console generale d’Italia a Capodistria, Giuseppe D’Agosto, che offrirà un ricevimento in suo onore. Domani, giovedi, gli uomini e le donne della “Caroly” saranno ricevuti in municipio dal vicesindaco, Peter Bolčič. Nel corso della giornata la cittadinanza potrà ammirare da vicino l’imbarcazione, ormeggiata nei pressi della Capitaneria di porto. ( foto: Marina militare italiana)

Le più lette

Articoli correlati

Altre notizie

Notizie recenti

Info-libro

Articoli correlati